Browsing "De Gregorio Salvatore"

Salvatore De Gregorio

10612749_10203890573851410_7962081784986313719_nSalvatore De Gregorio classe 57 precisamente 4/8/1957 Termolese purosangue, inizia la pratica delle arti marziali all’età di 14 anni col M° Rucci Giuseppe in arte “Drago Rosso”, stile Long Pai Chuan (pugno lungo del drago) degli stili del Nord della Cina, per poter affrontare dei bulli adulti che lo prendevano in giro, per poterli battere, ma dopo aver iniziato il percorso marziale capii che gli obiettivi dell’arte erano altri. Lo stile Long Pai Chuan è completo e basa i fondamenti sulla difesa personale e sul combattimento tradizionale LEITAI. Il M° De Gregorio ha sempre prediletto il lato agonistico del combattimento e fu un ottimo combattente, combattendo non solo nel LEITAI ma anche nel Full-Contact presso la WAKO e si è sempre posizionato ai vertici nazionali e internazionali come atleta. Nel 1977 emigrato in Belgio si è specializzato nel Savate e nel Tae Kwon do sotto la direzione del maestro Kim. Nel 1979 viene chiamato per espletare il servizio militare ed entra subito nel centro sportivo della Marina Militare a Roma, nel centro interforze Lotta, dove ha praticato anche lotta libera e Greco romano e presso le Fiamme Gialle della Finanza ha praticato Judo con il M° Ken Otani allora C.T. nazionale delle Fiamme Gialle. Dopo il servizio militare, rientra a Termoli con l’intento di aprire una scuola di Kung Fu ed è qui che nasce l’A.N.K.D. Nel 1981 comincia l’insegnamento, allenando sulla spiaggia e sugli scogli, successivamente nella palestra spartana di via maratona dove sono usciti molti campioni che si sono distinti nelle varie organizzazioni quali, PWKA, Pasqua del Budo. Nel 1986 Salvatore De Gregorio e i migliori atleti della sua scuola partecipano al campionato del mondo di LEITAI a TAIWAN con 86 nazioni presenti. Partecipa come rappresentativa italiana di una organizzazione europea che faceva capo alla Germania. Quell’anno la Nazionale Ufficiale Italiana era formata da due C.T. Chang Dsu Yao e Shin Dae Wong. Nel 1989 il M° De Gregorio per il combattimento e Chang Wei Shin (figlio di Chang Dsu Yao) hanno partecipato al mondiale sempre a Taiwan City, De Gregorio per il combattimento e C.D.Y. per le forme. Dopo 3 anni a Las Vegas sempre con la nazionale italiana si classifica 4° posto assoluto su 24 Nazioni. Bruno Fraraccio vice campione del mondo -80 kg. Salvatore De Gregorio attualmente milita nella FIWUK come C.T. della Juniores “Sanshon” (Sanda).

Perché consiglia le arti marziali?: Perché se fatte e con uno spirito sano può dare non solo una preparazione fisica e tecnica ma anche spirituale.

Le scuole A.N.K.D. sono a: Termoli, Portocannone, Serracapriola, Guglionesi, Perugia.